Sito ottimizzato per la navigazione con Internet Explorer 10, Google Chrome, Firefox. L'uso di altri browser potrebbe comportare dei problemi di visualizzazione.

   SPECIALI

Cerca su Consulenza

Avvocati: le nuove età di pensione

di Bruno Benelli - lunedì, 8 gennaio 2018

Lavoro : Previdenza

Con l’anno 2018 crescono il numero di anni di età e di contributi per avere la pensione da parte della Cassa forense. In pratica sono confermati i valori già in atto nel 2017:

  • a. pensione di vecchiaia retributiva: 68 anni di età e 33 di contributi. È possibile però avere la pensione anche da parte degli avvocati che raggiungono i 68 anni di età ma non i 33 anni di contributi. In questa ipotesi bastano almeno 5 anni di versamenti.
    È possibile anticipare il pensionamento in una fascia di età 65-70 anni applicando sulla misura della pensione la riduzione di 0,41% per ogni mese di anticipo rispetto all’età prevista (pari a 4,92% annuo).
  • b. pensione di anzianità: dal 1° gennaio 2018 servono 61 anni di età e 39 di contributi e questo fino al 2019. Per avere tale pensione è necessario cancellarsi dagli albi forensi.

Sito ottimizzato per la navigazione con Internet Explorer 10, Google Chrome, Firefox. L'uso di altri browser potrebbe comportare dei problemi di visualizzazione.